La disintossicazione dalle tossine fisiche e mentali

Metis ha uno sguardo biosistemico psicosomatico e relazionale in medicina. Tiene conto della relazione che si instaura tra curanti e curati; valuta lo stato dei sistemi mente-corpo in movimento emozionale; studia lo stato fisico generale e lo stato di intossicazione di base.

Le terapie di detossicazione consistono nel riequilibrio della energia dei vari sistemi nervoso, endocrino, immunitario, nella ricerca di focolai infiammmatori sostenuti dallo stato di stress.  

Il riequilibrio tra questi sistemi e la riduzione degli stati infiammatori si ottengono incidendo sulla nutrizione, l’attività fisica, la respirazione, il lavoro interiore, il supporto psicologico, la meditazione, i massaggi drenanti del sistema linfatico, i lavaggi del colon, gli approcci osteopatici, i riequilibri estetici e di piacere (vedi focus sulla dance for health).  

Le manovre di disintossicazione e di rafforzamento del sistema immunitario vengono soprattutto consigliate a persone che hanno assunto farmaci sedativi, chemioterapici antibiotici e antivirali o che  per stress hanno ingerito cibi in quantità abnorme senza controllo della loro qualità o che non riescono a reagire allo stato infiammatorio e contestuale e si trascinano senza forze generative e vitali.

Metis dispone di apparecchiature diagnostiche non invasive per documentare la reattività dei vari sistemi dell’organismo secondo la metodologia psiconeuroendocrinoimmunologica PNEI (vedi focus sulle tecniche del benessere PNEI)


segreteria@metisonline.it  02 29515510 cell 335-1419110